ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

Tre piattaforme a braccio ibride Genie Z-60/37 FE utilizzate per un grande lavoro di tinteggiatura in Germania

Tre piattaforme a braccio ibride Genie Z-60/37 FE utilizzate per un grande lavoro di tinteggiatura in Germania

Il risparmio dei costi e i benefici per l’ambiente che si ottengono con questo tipo di macchina danno ai proprietari e agli utilizzatori un vantaggio competitivo.




 
 DELMENHORST, GERMANIA (12 Dicembre 2018) – Con sede a Schierling vicino Resenburg in Bavaria, la società di noleggio Biberger Arbeitsbühnen & Stapler Concept-B GmbH è stata contattata da un’impresa di tinteggiature per un grosso contratto che comprendeva la completa riverniciatura del deposito Do-It-Yourself (DIY). Il lavoro prevedeva di lavorare all'aperto ad un’altezza fino a 20 m per diversi mesi. Dopo aver visitato il cantiere, c’erano tre ragioni chiave per cui i proprietari e Direttori Generali Martin e Benjamin Biberger hanno raccomandato l’uso di una piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60/37 FE, rispetto a una piattaforma a braccio articolato diesel e a una a forbice che il loro cliente aveva inizialmente scelto. Prima di tutto, poiché l'edificio faceva parte di un centro commerciale frequentato, per l’impresa cliente i bassi livelli di rumore e le basse emissioni erano fattori chiave. In secondo luogo, la piattaforma a forbice non avrebbe potuto accedere a certe aree dell’edificio rispetto a una piattaforma articolata.
In terzo luogo, i pneumatici antitraccia della piattaforma ibrida avrebbero consentito di non danneggiare la zona asfaltata e la pavimentazione.
 
Seguendo il consiglio dei fratelli Biberger, l’impresa di tinteggiatura ha scelto di lavorare con la piattaforma aerea ibrida Genie Z-60/37 FE che ha funzionato prevalentemente in modalità elettrica per due importanti ragioni. Da un lato, il funzionamento silenzioso e le emissioni a zero hanno creato un ambiente di lavoro migliore e non hanno disturbato gli acquirenti del centro commerciale. Dall’altro, l’impresa cliente di Biberger ha rapidamente realizzato che senza usare il diesel riduceva i costi di esercizio del 10% circa. Di conseguenza, per rispettare le tempistiche a causa dell’insorgere di condizioni climatiche fredde e umide, la squadra dell’impresa di tinteggiatura era così entusiasta della piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60/37 FE, che ha deciso di noleggiarne altre due!
 
Il co-proprietario e Direttore Generale Mr. Benjamin Biberger spiega: “I nostri clienti sono particolarmente interessati ai rendimenti sui costi che questa macchina può offrire. Nei cantieri, l’elettricità è gratuita e quindi lavorando con la piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60/37 FE nella modalità elettrica possono ridurre i loro costi di esercizio risparmiando quasi un 10%. Non solo, il risparmio dei costi e i benefici per l’ambiente che si ottengono con questa macchina rendono i nostri clienti più competitivi. Non appena spieghiamo i vantaggi di questa macchina, gli operatori realizzano velocemente quanto possa essere loro utile.
E continua: “I clienti sono estremamente soddisfatti dalle sue prestazioni in terreni fuoristrada. A differenza di altre unità, questa macchina è particolarmente robusta e molto affidabile ed economica da gestire e gli operatori ne apprendono l’uso con facilità in modo rapido. Da una prospettiva di noleggio, è davvero redditizia. Grazie alla possibilità di lavoro all’aperto e al chiuso i tassi di utilizzo sono alti, il che significa che questo modello offre un margine lordo superiore a quello delle altre macchine che possediamo. Come impresa rispettosa dell’ambiente, l’80% delle macchine della nostra flotta sono ibride o elettriche e solo il 20 % sono unità alimentate a motore diesel. Con le piattaforme a braccio e a forbice Genie che costituiscono l’80% delle macchine di nostra proprietà, l’attenzione che poniamo nell’innovazione parla da sola.”
Sulla base delle sue osservazioni, la società di noleggio Biberger conferma:
  • E’ una soluzione “due in uno” versatile e rispettosa dell’ambiente, adatta ad un campo estremamente vasto di impieghi al chiuso e all'aperto.
  • Le batterie sono potenti e quindi le performance in modalità elettrica sono eccellenti.
  • Le due modalità operative (ibrida ed elettrica) sono adatte a un ampio range di applicazioni che portano un alto ritorno sugli investimenti. Nella modalità elettrica, la piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60/37 FE può operare per un intero turno di lavoro con una sola carica della batteria. Nella modalità ibrida, garantisce un’intera settimana di funzionamento con un solo pieno diesel, con prestazioni estremamente efficienti anche su terreni difficili.
  • I suoi pneumatici riempiti antitraccia sono un’eccellente opzione: la piattaforma a braccio ibrida Genie Z-60/37 FE è spesso usata da imprese di pulizie per impieghi al chiuso e all’aperto e i suoi pneumatici evitano di lasciare tracce in pavimentazioni esterne delicate così come in superfici interne decorate. Come risultato, la maggioranza delle piattaforme in una flotta di un noleggiatore è dotata di pneumatici antitraccia.
  • Gli operatori inoltre apprezzano particolarmente il sistema di assale oscillante sempre attivo poiché aumenta la potenza della trazione in condizioni fuoristrada tenendo le ruote in costante contatto con il terreno.

Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *